Ricerca nel sito: Parola Esatta
Settembre-Ottobre 1997 / Lettere e Arti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Aforismi

di Landos

La poesia è il disegno con cui il mistero ha disegnato il proprio viso.

Tutte le arti sognano l'anima dell'uomo.

La credevano malvagia perché amava tutti gli uomini. Ma io l'ho vista in solitudine piangere la morte di un albero, solo gli angeli la consolavano.

Ogni certezza irrevocabile è un regno che togli alla tua pelle.

Diamo il nostro spirito alle cose come un fiume che finisce in un mare senza coste.

Non mettere la ragione tra le catene dell'urlo.

La follia è l'anima che ha esaurito tutte le lacrime.

Il tempo della saggezza non consuma le ore.

Cercavo il segreto della luce.

La bellezza dei colori bastò per farmi rinunciare all'impossibile.

L'eremita ha dimenticato la verità a casa.

La musica è il discorso che tutti i sogni non riescono a fare.

La prudenza è la tristezza della verità.

Le ali della gioia contengono anche la tempesta.

La tua insicurezza è solo il guscio del seme.

Ogni intelligenza è un angelo invisibile.

 

di Arturo De Angelis

Ho sempre disprezzato gli esseri dominati solo dall'istinto, poi, alla fine, mi sono arreso ad una stima reciproca, ad una stretta di mano sull'abisso della nullità comune.

Odio il rumore, vorrei calpestarlo per l'eternità.

Poi mi giro dall'altra parte del letto e mi addormento con l'essenza della vita nelle orecchie.

"Cerco Dio!" mi disse un amico destandomi da un incubo, "Era nell'ultimo uomo che si è suicidato" risposi.

La desolazione, immagine stessa della verità, è l'unico paesaggio educativo.

Sostituire il pianto con un ghigno screpolato.

Non poter ridere durante la scomparsa dell'universo.

Indeciso tra una sinfonia e una bestemmia ho scelto la loro sintesi, il sorriso.

La carne? Un'impazienza della materia, un'acrobazia del nulla. La sua rigenerazione è un complotto a due, estasi tra scheletri e lenzuola.

Non credo al delirio. Ho ancora la bava dell'essere.

Che il misticismo possa nascere da un'eccessiva lucidità non lo nego. Ma si tratta di una lucidità esaurita, ambiziosa...

La letteratura? Un commento al dolore.

Chi riesce a isolarsi nel rumore vive oltre tutti i deserti, oltre la civiltà...

La lucidità, benedizione che non riesco a benedire, schiaffo a tutti gli incubi che meritavano di divorarci.

Sulla tomba di dio crescono fiori avvelenati.

Nessuna verità potrà mai portarmi oltre il sorriso del mio scheletro.

L'arte è sfida o al nulla o a dio.

Volevo essere irriducibile, mi sono arrestato ai brividi della lucidità, ai confini del delirio di un clown.

Il tempo è l'evoluzione di una voragine.

Il progresso. Non esiste altra parola che evochi in me il sorriso degli insetti sull'uomo.

Nati da una violazione di domicilio moriremo sfrattati dall'abisso che abbiamo usurpato.

L'inferno esiste, è quello che indica la salvezza solo ai dannati.

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Speciale  
  Editoriale:
Giornali e Piramidi

<
  Lo Spazzino e le Piramidi
<
  Vedere la città con occhi diversi
<
  Dialogo o monologo?
<
  J'ignorant dla ‘Cultura'
<
  Mo che Piramidi... d'Egitt
<
  Le scultur giù pel Cors
<



TuttoPesaro  
  Ricordo di una strada:
Viale Zara

<
  L'angolo della piazza
<
  Proverbi pesaresi
<



TuttoFano  
  'Il Porto della Fortuna':
un romanzo di Alfredo Chiàppori

<
  Fano tra poesia e storia:
Vita di marinai

<
  Cronache di un ciclista:
Il leone osservatore

<



Opinioni e Commenti  
  Spettacolo:
è ora di cambiare

<
  Le zingare esaltano la cultura di un popolo
<
  Lettera a un bambino mai nato
<
  Santa Maria delle Fabbrecce:
il giro maledetto

<
  Come cambia l'esame di maturità
<
  Fidanzate, mogli e amanti
<
  Anoressia
<
  Contro la libertà di parcheggio
<
  Missi la pacificatrice
<
  Una corretta alimentazione
per prevenire le malattie

<



TuttoSport  
  La nuova Scavolini
e la torre di Babele

<
  E adesso il 'play'
<



Consumatori  
  I consigli dell'ACU
<
  Federconsumatori: Cerchi lavoro? Allora paga
<
  Gli animali più uguali degli altri
<



Lettere e Arti  
  Danger Sayst
<
  Io, John e la puttana di John
<
  Aforismi
<
  Variazioni su un tema
di Karl Kraus

<
  Ballata per un'amica
<
  Un ragazzo di paese
(2a parte)

<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa