Ricerca nel sito: Parola Esatta
Settembre 2010 / Tutto Fano
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Gli squali attempati della Nutata Longa

- I vincitori: da sinistra, Luca Di Iacovo, Gaia Naldini, Massimiliano Montanari e Marco Ricci. Un applauso speciale per Luciano Battocchio che ha compiuto l’intero tragitto nuotando a delfino!
- Un agguerrito manipolo di partecipanti, poco prima del via

Sono loro i veri vincitori della classica gara estiva

Gimarra di Fano, Bagni Crida, 25 luglio 2010, le sei di sera. In riva al mare c’è un impressionante assembramento di ragazzini, quarantenni con la pancetta, eleganti signore, atleti muscolosi e arzilli vecchietti. Nella calca ci sono anch’io. Abbiamo tutti, in mano o sulla fronte, un paio di occhialini da nuoto, dato che stiamo per prendere parte alla 39^ edizione della Nutata Longa, nuotando per circa 1500 metri lungo il braccio di mare che da qui va fino al Lido di Fano. Il mare è mosso ed incute un po’ di timore… ma non a tutti, quantomeno non ai lupi di mare: nuotatori della nostra provincia, tutti sopra la sessantina (alcuni anche abbondantemente) che nuotano – appunto – solo in mare, perché non c’è miglior piscina.
Ricordo uno di loro, qualche anno fa, in un contesto di tuoni e fulmini, che manifestava il proprio disappunto agli organizzatori che avevano appena decretato il rinvio della gara; ricordo gli occhi allucinati di chi, sotto il diluvio, lo guardava mimare con le braccia i giusti movimenti per farsi beffe del mare in tempesta! Un’altra volta, attento a non sprecare la benché minima energia, stavo raggiungendo in macchina il luogo della partenza. Sulla Statale Adriatica incontrai Mario, altro attempato giovanotto, che da Pesaro stava pedalando sotto il sole cocente verso Gimarra.
“Che fai… non partecipi alla Nutata?”.
“Certo. Vengo in bicicletta, così mi scaldo!”.
Ma ora eccoci qua, al largo, oltre gli scogli. Il via, impartito dal giudice di gara, sembra liberare trecento squali, un vortice di braccia cerca l’acqua, calci e pugni volano involontari, ai signori con la pancetta sembrano spuntare le squame ed in acqua si muovono con insospettabile leggerezza. Gli agonisti, metaforicamente, ci salutano, li rivedremo, forse, all’arrivo. Poco alla volta la distanza fra l’uno e l’altro partecipante si dilata, il nuoto torna ad essere un rapporto esclusivo fra sé e l’acqua, è possibile ascoltare il proprio respiro, il proprio battito, i propri pensieri; e il suono delle mani che con perfetta alternanza infrangono l’onda. Bracciata dopo bracciata il fiato si fa più corto, i muscoli più pesanti, eppure la vista dello striscione d’arrivo moltiplica le forze e, se si ha qualcuno a fianco, è d’uopo disputare un acceso sprint finale, semplicemente per il gusto della sfida: va da sé, infatti, che la 265^ posizione (per dire) non è poi così diversa dalla 266^. Una volta superato il traguardo, salutiamo, orgogliosi, parenti, amici ed appassionati che, mischiati agli ignari bagnanti, ci hanno atteso sulla spiaggia del Lido. E’ in questo preciso momento che, con lo sguardo, cerchiamo i nostri reali avversari: il vicino di casa, il compagno di piscina, il capoufficio. La nostra, spesso vana, speranza è che siano ancora in acqua, così da precederli in classifica e poterli bonariamente sfottere al loro arrivo.
L’appuntamento è per la prossima estate, quando si nuoterà la 40^ edizione della più amata fra le manifestazioni di nuoto in mare aperto. Queste poche righe sono dedicate all’amico Giuseppe Spinaci, vincitore delle prime tre edizioni e ancora oggi grande nuotatore. Manco a dirlo… è proprio lui quell’anziano signore che voleva convincere gli organizzatori a far disputare la gara nonostante il mare fosse in burrasca!

Lamberto Bettini


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Primo Piano  
  Istituzioni allo Specchio: il Questore
<



Specchio  
  Lo Specchio sia con voi
<
  Cosa starà leggendo?
<
  Copie omaggio
<



Speciale bici  
  E’ giusto multare i ciclisti nel paese dei campanelli?
<



Tutto Pesaro  
  Benelli: le moto in divisa
<
  Le piante e il parcheggio
<
  Ciclista-bambino a 43 chilometri all'ora
<



Tutto Fano  
  Prima riduciamo il traffico a motore
<
  Gli squali attempati della Nutata Longa
<
  Simona Zonghetti: Miss Fano 2010
<



Opinione e Commenti  
  Meno TV, più cultura e più sport attivo
<
  Il Paese dei privilegi
<
  Un ricordo di Paride Majone
<
  Vita da cani
<
  Settembre, andiamo: è tempo di... mirare
<
  Festival Internazionale del Brodetto
<
  Hanno detto
<
  Confartigianato. Aiutiamo gli imprenditori ad ottenere finanziamenti per la loro attività
<
  Pillole di storia. Il sommergibile Glauco
<
  8 settembre 1860. L’insurrezione di Pergola
<



Salute  
  Il pericolo del melanoma
<
  Il nuovo ospedale a Cotignola?
<



Tutto Sport  
  Scavolini-Siviglia. I nuovi protagonisti
<
  Volley rosa: La cavalcata delle giovani valchirie
<



Lettere e Arti  
  GAD: Parole e musica
<
  Edgardo Travaglini: un incisore vero
<
  La ceramica di Guerrino Tramonti
<
  A sipario abbassato
<
  Lo 'Stabat Mater' sul megaschermo
<
  8 – 11 settembre. Incontro Internazionale Polifonico
<
  Interludio a Rocca Costanza
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa