Ricerca nel sito: Parola Esatta
Settembre 2004 / Opinioni e Commenti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

L'intolleranza dei sionisti

Caro Direttore, ho letto, con qualche ritardo, la sua inchiesta sulla religione ebraica, che ho trovato precisa e documentata. Devo però fare un'osservazione in merito ai Sionisti, che lei definisce, quasi poeticamente, “gli ebrei che aspirano a realizzare il sogno stanziale della Terra Promessa”. In realtà il movimento sionista tutto è stato tranne che poetico: il sionismo è un movimento politico, a forte connotazione religiosa, creato nel 1897 per perseguire la ricostituzione di uno Stato ebraico in Palestina. Per perseguire questo scopo il movimento sionista si è battuto con tutti i mezzi: ha favorito l'emigrazione e l'acquisto di terre in Palestina (dove nel 1909 sorse la prima città ebraica, Tel Aviv); ha ottenuto nel 1917 dall'Inghilterra la dichiarazione Balfour per la costituzione di uno Stato ebraico; nel 1947, sull'onda emotiva provocata dalla scoperta dei campi di sterminio e delle atrocità naziste contro gli ebrei, l'ONU decise la spartizione della Palestina fra arabi ed ebrei (e fu subito guerra).
Vorrei aggiungere, per migliore comprensione del Sionismo, che esso è nato come risposta alla diaspora. La diaspora, momento di grande importanza nella storia dell'ebraismo, fu la dispersione degli ebrei nei vari Paesi, soprattutto dopo la distruzione di Gerusalemme (70 d.C.). Da qui il desiderio del “ritorno”, la volontà di ricostituire lo Stato ebraico non in una Paese qualsiasi, ma in Palestina e proprio in Palestina, perché, dicono le Sacre Scritture, Javè promise la Palestina al popolo di Abramo: e la Palestina è divenuta la Terra Promessa.
Purtroppo una parte del movimento sionista ha sconfinato nell'intolleranza: poiché la Palestina è stata promessa da Dio agli ebrei, dicono i fanatici religiosi, essa è degli ebrei e gli arabi sono degli usurpatori, con i quali non si deve fare la pace ma bisogna cacciarli. (Posizione speculare a quella degli estremisti palestinesi, per i quali la Palestina è degli arabi e gli ebrei vanno tutti buttati a mare). Per fortuna la maggioranza degli ebrei di Israele non condivide le posizioni estremiste: da un sondaggio pubblicato sul Corriere della Sera di qualche mese fa risulta che il 67% degli israeliani è favorevole a fare la pace con gli arabi, ed a dividere con loro la Palestina.

Sergio Cases

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Storia  
  De Gasperi e Togliatti:
due anniversari storici

<



TuttoPesaro  
  Fronte del Porto
<
  Una politica per la cultura
<
  Uno scenario
di vacche magre

<
  Il degrado di Viale Trieste
(lato levante)

<
  Il Pasqualon errante
<
  Il dialetto come radice
<
  Il sofà di Melanie:
La tomba dei duchi

<



TuttoFano  
  L'Africa chiama, le Marche rispondono
<
  Il Campo giovani di Woking
<
  Una statua
per non dimenticare

<
  Il brodetto
<



Opinioni e Commenti  
  Bruno Bruni:
l'amico di Schroeder

<
  Sapore di birra
<
  L'intolleranza dei sionisti
<
  L'antisemitismo di
“The Passion”

<
  Trasparenza e informazione per i corsi professionali
<
  Gli ambasciatori
delle Marche

<
  Extravaganti: tornano gli itinerari curiosi alla scoperta del territorio
<



Salute  
  Il mal di schiena
<
  Perché sono a favore
degli Ogm

<



TuttoSport  
  Olimpiadi: ecco le stelle di Pesaro e Fano
<
  L'eredità di Alphonso Ford
<



Consumatori  
  Il paese dei balocchi
<
  Il Caso: Prendi uno
e paghi due…

<
  Acu - Informazione fiscale
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Prezzi al consumo rilevati dal Comune di Pesaro
<



Lettere e Arti  
  Paolo Volponi:
dieci anni dopo

<
  Il vetro fra arte e scienza
<
  Cronache dal passato:
la Fiera di San Nicola

<
  La lezione
di Scevola Mariotti

<
  La Berlina dorata della marchesa
<
  Successo a Saltara
per la musica Klezmer

<
  31 millimetri di speranza
<
  Dietro i graffiti, la vita
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa