Ricerca nel sito: Parola Esatta
Settembre 2001 / Opinioni e Commenti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Quella mostra di Gaio a Cortina
Un mini-ricordo di Indro Montanelli
Ero con mio marito, Dino Gaio, invitato dal “Circolo Culturale” di Cortina D'Ampezzo per allestire una mostra di pittura. Descrivere la sala meravigliosa e panoramica dove avveniva l'esposizione dei quadri mi sembra un'impresa unica: si susseguivano concerti prestigiosi, presentazioni di libri noti e mostre, passate al vaglio di esperti e critici. Il solo svantaggio derivava dall'ascensore che richiedeva, per salire, una moneta… Certo che la disponibilità del salone, da dove si godeva il panorama fantastico delle montagne circostanti, sembrava un sogno. Aveva organizzato la mostra, un gallerista di Auronzo, il conte Cavaldoro che, avendo visto i quadri di Gaio, cercava di farlo conoscere anche a Cortina D'Ampezzo e a Venezia, tanto gli erano piaciuti. Oltre a seguire i suoi lavori, il pittore era presente ai concerti che come musicista era in grado di giudicare e gli erano chiesti pareri. Conoscemmo in quell'occasione anche De Chirico che ci onorò di una sua visita.
Una sera fu annunciata la presentazione di un libro da parte di Indro Montanelli. Nutrivo da tempo simpatia per questo giornalista e sentivo il piacere di poterlo conoscere. Lessi il libro che doveva presentare e non persi una sillaba del suo dire. Andai ad incontrarlo: altissimo, con la sua figura ieratica, gli occhi penetranti, mi sembrò un dono potergli parlare: scambiammo giudizi piacevoli, gli dissi che anche mia mamma avrebbe voluto conoscerlo poiché lo seguiva nei suoi scritti. Si girò verso lo scrittore Marchi e gli disse: “Vedi, anche le persone anziane mi seguono”. Poi sentendo che venivo da Pesaro mi chiese la ragione. Gli risposi molto timidamente che ero la moglie del pittore che esponeva nella sala del circolo. Al che mi disse: “Mentre parlavo ho avuto il piacere di osservare quei graziosissimi quadri coi clown e le scenette che mi rallegravano; domattina alle undici verrò qui per veder meglio e fare un articolo sul mio giornale”.
Andai subito in cerca di mio marito con la proposta che mi sembrava fantastica, ma non so quale recondito pensiero balenasse nella sua mente: col viso scuro ed inquieto mi disse: “Bene, pensa di venire alle undici. Per quell'ora sarà tutto tolto, vado subito a parlare col direttore della sala e col responsabile”. Non è facile capire quanto rimasi interdetta. Questo aneddoto è rimasto chiuso in me e non ho mai chiesto a mio marito la ragione di tale comportamento: si sa che gli artisti sono strani…
L'entusiasmo e l'ammirazione per Indro Montanelli, per il modo di scrivere, per la capacità di presentare la realtà quotidiana e storica e per il suo sapere, sono sempre vive in me. Ho fatto la raccolta dei numeri del Corriere della Sera con “La stanza” che mi è sempre piaciuta. Ora che l'ho vista vuota mi sono molto addolorata e l'ho voluto ricordare come l'ho visto e conosciuto trent'anni fa.

M.R.G.


 
 
 
 
Fattinostri  
  Hanno detto
<
  Lotto
<
  Dove si trova
<
  Come si collabora
<
  Profilo degli autori di questo numero
<



PrimoPiano  
  Personaggi allo Specchio: Leandro Castellani
<



TuttoPesaro  
  Pesaro e Fano sulla stessa barca
<
  La casa a luci blu
<
  Nel silenzio della clausura
<
  Il 'Parco dei Tigli' a Borgo Santa Maria
<



TuttoFano  
  Spazi sociali o 'città museo'?
<
  Un'estate... calda
<
  'Arteinscena' a Piagge
<



Opinioni e Commenti  
  Genitori e figli di fronte alla droga
<
  Il mattino del 26 luglio 1943
visto dai dispacci degli Alleati

<
  E' finito il militare: comincia la vita
<
  Lasciateci respirare
<
  Pensieri in libertà
<
  Quella mostra di Gaio a Cortina
<
  In un loculo cementificato non mi ci ficcherete mai!
<
  L'asinello filosofo
<
  Contropelo: Perle d'estate
<
  Incentivare il lavoro dei meccanici di biciclette
<
  800 mila lire per una cena
<
  Un gatto come amante
<



Speciale  
  L'eredità di De Gasperi nell'Italia di oggi
<



Salute  
  La ginnastica della memoria
<
  Il trauma della nascita
<
  L'AVIS non va in ferie
<
  I drogati del cibo sano
<



Consumatori  
  Purtroppo dalla globalizzazione non si torna più indietro
<
  Il Caso: Furto al Bancomat
<
  Le risposte dell'ACU
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Brevi
<



TuttoSport  
  Canto per Valentino Rossi
<
  Dalla 'palla al cesto' al basket
<



Lettere e Arti  
  Loreno Sguanci: sotto il cielo del Furlo
<
  I Bagni di Pesaro tra ‘800 e ‘900
<
  L'eccidio di Arcevia
<
  Una bibliografia di Bach
<
  Mio padre monarchico
<
  Il venditore della 'Blu Enterprise'
<
  La ‘mano morta'
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa