Ricerca nel sito: Parola Esatta
Marzo 2006 / TuttoPesaro
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Cani, bidoni e cacche

Dopo pranzo parto per la solita passeggiata con il cane, digestiva per me e…”depurativa” per lui! Vismara è un quartiere piccolo e ormai io e Argo abbiamo il nostro giro, i posti preferiti e altri cani da salutare. Ammetto di non essere abituata alla “passeggiata con il cane”: Argo è entrato in famiglia da poco, e prima di lui frequentavo poco il quartiere, tanto meno a piedi. È grazie a lui che ho riscoperto le aree verdi in cui giocavo da bambina, ora sporche e piene di cartacce, i marciapiedi mezzi rotti e aggrediti dalle erbacce e gli angoli dimenticati da tutti, pieni di sacchi di plastica e avanzi di cibo per gatti randagi. Ma la cosa peggiore sono le cacche di cane che infestano tutta la zona. È vero, una delle cose meno piacevoli del possedere un cane è raccogliere la sua cacca: prima di ogni passeggiata devo dotarmi di fazzoletti e, al momento del fattaccio (che poi è la ragione principale della passeggiata, visto che non vogliamo che il cane la faccia nel nostro giardino e tanto meno in casa!), armarmi di coraggio e raccoglierla; e Argo, cane abbastanza grosso, la fa in proporzione!
E una volta raccolta vi chiederete cosa me ne faccio. Beh, la situazione è tragicomica: inizio a correre come una pazza con Argo felice – e alleggerito! – al guinzaglio verso il bidone più vicino, e con faccia schifata e gesto lesto mi libero del profumato fardello. Ma tant'è, abbiamo voluto il cane e dobbiamo prendercelo con annessi e connessi, no? E invece no. La maggior parte dei miei vicini di casa abbandona i simpatici rotolini per tutto il quartiere, trasformandolo in un campo minato e attirando su tutti i padroni di cani l'ira di mamme, bambini e semplici passeggiatori. Ma su! Un po' di amor proprio! Non mi appello al senso civico – valore oramai perduto! – , ma all'onore personale! Mi rivolgo al guerriero che abita ogni proprietario di cane e l'incito a tirare fuori l'antico coraggio: perché a raccoglier cacche di coraggio ce ne vuole, e tanto! Ma se può farcela una giovine pulzella come me, che possono mai temere padroni di cani ben più esperti?
Ora l'amministrazione comunale offre un alibi perfetto agli anonimi caccaroli: da pochi giorni è partita anche a Vismara la raccolta differenziata e nel quartiere sono scomparsi i classici bidoni generici prima presenti in ogni via. Il dilemma si rinnova: dove buttare le cacche? Non mi sono fatta intimorire, io! Dotata di un solido sacchetto mi sono incamminata come tutti i giorni con Argo, convinta che al momento giusto avrei buttato il tutto in uno dei tanti bidoni sostitutivi di cui Vismara si è riempita, badando bene che fosse quello del “secco” (mi sono informata!). Purtroppo però mi sono dovuta ricredere dopo poco: avevo dimenticato che il bidone del secco non c'è, in quanto è un sacco che ritirano in giorni prestabiliti. La soluzione è stata portarmi in giro per Vismara sia Argo sia il suo solido amico, e per fortuna che il sacco era robusto!
Così mi rivolgo anche alle amministrazioni e all'Aspes. Mentre i proprietari dei cani rispolverano l'antico onore e recuperano coraggio e audacia, che ne direste di distribuire per il quartiere qualche altro bidone, questa volta specifico per l'uso di noi guerrieri provvisti di cane?

Serena De Angelis

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Pubblicità elettorale  
  La tribuna politica dello Specchio della città
<



PrimoPiano  
  Le vignette “sataniche”
<



TuttoPesaro  
  Il miracolo di San Giovanni
<
  Lavora 12 ore al giorno a 201 euro al mese
<
  Cercasi belle piazze
<
  Controvento
<
  I giardinett del Trebbi
<
  Cani, bidoni e cacche
<



TuttoFano  
  Prove tecniche di viabilità
<
  Un concorso video-fotografico della Prima Circoscrizione
<
  “Stroke Unit” a Medicina interna
<
  I 90 anni del prof. Faraoni
<
  Miti e riti della Roma pagana
<
  Un pit-bull nel quartiere
<
  Collemar-athon 2006
<



Opinioni e Commenti  
  La mia esperienza con le droghe
<
  Le denunce civili di Beppe Grillo
<
  Una gara di solidarietà
<
  Lions Club: Regalateci gli occhiali vecchi!
<
  Creare con la mente
<
  Sogno europeo?
<
  Perché celebrare Clemente VIII?
<
  Lo Specchio della città non è obiettivo
<
  L'influenza aviaria
<



Salute  
  Il mal di schiena
<
  La meditazione terapeutica
<
  Insieme contro le allergie
<
  Quando l'infermiera toglie il… cratere
<



TuttoSport  
  Scavolini- Spar: Il sogno possibile
<
  Volley: Perugia amara, Padova dolce
<
  Vittorio Castellini, ciclista “gentleman”
<
  Olimpiadi: a Enrico Fabris
<



Lettere e Arti  
  Il segreto di Teresa
<
  Le visioni rarefatte di Nino Naponelli
<
  Visti da vicino: Federico Zeri
<
  La prova del Lisippo
<
  I concerti dell'Aspes
<
  “Zone di confine”, mostra di Sandro Genovali
<
  “Captivi” di Umberto Dolcini
<
  Mi ritengo fortunato
<
  Premio letterario “Bruno Dozzini”
<
  Questioni di lingua: Echeggiando
<
  Il topo del Web
<
  Luigi Della Santa: il marito di una celebrità
<
  Segnalazioni editoriali
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa