Ricerca nel sito: Parola Esatta
Maggio 2004 / TuttoFano
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Do you speak fanese?

Seimila parole in lingua materna

È in libreria l'ultimo lavoro di Agostino Silvi ed Ermanno Simoncelli. Si tratta della seconda edizione del volume "Come parlano i Fanesi - vol. I - Dizionario".
Dopo quindici anni di ricerca sul patrimonio linguistico fanese, che ha portato anche alla pubblicazione di altri due volumi, dedicati rispettivamente ai "Modi di dire e proverbi" (1996) ed ai "Canti, stornelli, filastrocche, indovinelli" (2001), il "Dizionario" è stato completamente riscritto ed ampliato con nuovi lemmi rinvenuti in recenti testi scritti o rintracciati attraverso la viva voce degli informatori, che spesso anche inconsapevolmente hanno fornito materiale prezioso per l'arricchimento di questo libro. Le parole in esso contenute sono diventate infatti più di seimila, contro le quattromila dell'edizione precedente.
Il nuovo volume è suddiviso in due parti. La prima, "Dizionario Fanese/Italiano", costituisce il nucleo fondamentale della ricerca sulla lingua fanese, con tutte le indicazioni grammaticali, gli esempi, i riferimenti semantici e paremiologici. La seconda parte, "Dizionario Italiano/Fanese", vuole essere sostanzialmente un aiuto per il lettore interessato ad una più rapida individuazione dei termini fanesi in rapporto a quelli della lingua italiana. La presentazione ufficiale del libro è avvenuta il 14 aprile presso la Sala Verdi del Teatro della Fortuna di Fano.
Pubblichiamo di seguito la prefazione di Alberto Berardi.

A volte ritornano

“A volte ritornano”, si dice di coloro che credevi scomparsi per sempre ed invece riappaiono all'improvviso davanti ai tuoi occhi, non come fantasmi ma come persone reali. Più floridi, più saggi, più benestanti. Così è accaduto per il primo volume della famosa e fortunata serie di “Come parlano i fanesi” scomparso da tempo dalle librerie tanto da perderne la traccia. Invece rieccolo. Oltre seimila vocaboli (la prima edizione non arriva a quattromila), una carenza colmata che lo rende un vero Vocabolario: la versione dall'italiano al fanese non solo dal fanese all'italiano, l'arricchimento dell'Appendice grammaticale.
Gli ottimi Agostino Silvi ed Ermanno Simoncelli ci hanno fatto una lieta sorpresa: una nuova edizione ampliata, corretta e riveduta di quel volume da cui dodici anni or sono partì il Rinascimento della nostra lingua materna. Da allora non si contano i volumi di poesie, i testi teatrali, le canzoni, i testi letterari semplici e double-face e perfino le traduzioni nella nostra lingua. Mai tanti dovettero tanto a così pochi.
L'opera di Silvi e Simoncelli ha restituito la lingua dell'infanzia e della giovinezza ai vecchi ed offerto un futuro linguistico, non geneticamente modificato, ai giovani della globalizzazione. Per i loro grandi meriti non ho difficoltà a riproporre Silvi e Simoncelli per la “Fortuna d'oro”, una Fortuna in due per averci dato un monumento che moltissime altre città non altrettanto fortunate ci invidiano. Perché il dialetto bandisce la retorica, detesta l'ipocrisia, non tollera la falsità. Il dialetto è una forma di comunicazione diretta, spontanea e sincera. Il dialetto è la lingua del popolo, di quell'entità alla quale la Costituzione repubblicana affida la sovranità e lo statuto Malatestiano il compito di festeggiare il Carnevale. Silvi e Simoncelli ci hanno insegnato a non vergognarci di parlare in dialetto dove possiamo e quando lo vogliamo. In famiglia, con gli amici, con i bimbi e con i vecchi e soprattutto con la mamma perché sia e continui ad essere la nostra lingua materna.

Alberto Berardi


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Primo Piano  
  Un'analisi del generale Mini: La trappola delle guerre
<
  Il 94° Fanteria e la Brigata 'Pesaro'
<



Speciale  
  Il film sulla Passione di Cristo
<



TuttoPesaro  
  Ivo Scherpiani:
attore gentiluomo

<
  La Piccola Ribalta
<
  La professoressa Mariotti
<
  Handicap e Arte
<
  Il mini-Palasport di Villa Fastiggi
<
  Ecco il “dog scooter” dell'Aspes
<
  Federconsumatori: è meglio chiedere lo scontrino fiscale
<



TuttoFano  
  Una statua per Fabio Tombari
<
  Do you speak fanese?
<
  Fano e i Carabinieri
<
  Mostra: Colori in libertà
<



Opinioni e Commenti  
  I nuovi Paesi dell'U.E.:
La Repubblica Ceca e la Slovacchia

<
  La difficile libertà dell'Università
di Urbino

<
  Hanno detto
<
  La tribuna politica dello Specchio della città
<
  Modelle: Sei percorsi al femminile
<
  Io, musulmano sciita, prego Dio in chiesa
<
  Extravaganti, itinerari 2004
<
  Provincia: selezionati 209 progetti di laureati
<
  I Verdi e il verde
<
  “Insieme” per i disabili
<
  La scuola e i non vedenti
<
  La casa: bisogno primario o speculazione?
<
  Inno alla mamma
<
  A proposito del Processo a… Biscardi
<



Ambiente  
  San Bartolo in Festa 2004
(28, 29, 30 maggio)

<



Salute  
  Per salvare la pelle
<
  Il magro che è dentro di te
<
  Un popolo di sedentari
<
  Mangiamo troppo e digeriamo… in farmacia
<
  Un rimedio naturale contro le sigarette
<



TuttoSport  
  Scavolini: un cigno o un brutto anatroccolo?
<
  Le “Voci” del Palas
<



Consumatori  
  Verso la distruzione
<
  Il Caso: I Cd difettosi
<
  ACU - Informazione fiscale
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Brevi
<



Lettere e Arti  
  Rumori dalla memoria: il nuovo film di Agostino Vincenzi
<
  Questioni di lingua:
Bagniamo le ciliegie

<
  I capolavori dei Della Rovere
<
  La nostra eredità culturale
consegnata al Terzo Millennio

<
  “Viva lo Spac”:
la carovana dell'arte

<
  Panorami di cultura
<
  L'incredibile vita di Sabina
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa