Ricerca nel sito: Parola Esatta
Maggio 2004 / Salute
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Per salvare la pelle


Numerose sono le alterazioni in senso patologico della pelle con indicazione chirurgica; in questi casi la dermochirurgia non si limita solamente all'asportazione della neoformazione o della disembrioplasia di tipo maligno o benigno, ma ha come scopo il ripristino della forma e della funzione della superficie cutanea. Nevi, cisti, lipomi, xantelasmi, epiteliomi ed altro ancora, rappresentano il campo di applicazione della chirurgia alle lesioni della cute. Ma anche disturbi di carattere estetico come rughe, macchie senili, presenza di tatuaggi, ecc. possono rientrare in questo discorso.
Le tecniche standard prevedono varie metodiche d'intervento, da quelle più semplici come il curettage e lo shaving dermico a tecniche più sofisticate di escissione cutanea, alla dermoabrasione e all'uso del laser.
Il curettage si serve di un cucchiaio affilato per l'asportazione di lesioni superficiali come verruche volgari, cheratosi attiniche, condilomi. L'associazione di un elettrocoaugulatore servirà a completare l'opera con formazione di una crosta, caduta la quale non si avrà cicatrice. Simile al curettage è lo shaving dermico: qui un bisturi tenuto tangenzialmente alla superficie cutanea, potrà eliminare lesioni peduncolate o in rilievo con guarigione per seconda intenzione con crosta e senza cicatrice residua. Più vasto è il campo delle escissioni di cute. In questo caso per il taglio dermico si usa il bisturi e di fondamentale importanza sarà la direzione dell'incisione. La scelta di questa dovrà avvenire lungo le linee di tensione che nel viso corrispondono spesso con il decorso delle rughe senili, mentre nel corpo varieranno secondo lo schema di Borges “relaxed skin Tension lines”. L'asportazione potrà avere una forma semplice a losanga oppure essere più complessa con lembi di avanzamento o di rotazione. Questi si rendono necessari quando la semplice escissione a losanga non riuscirebbe a far richiudere la breccia senza eccessiva tensione dei margini della ferita.
La dermoabrasione rientra nelle tecniche standard della dermochirurgia: in questo caso l'utilizzo di una fresa ad alta velocità porterà ad una abrasione dell'epidermide con riepitalizzazione della zona trattata in 1–2 settimane. Il campo d'azione è rappresentato soprattutto dagli esiti di acne cicatriziale, presenza di cicatrici da trauma, tatuaggi ed elastosi senile della cute. Particolare importanza può avere la dermoabrasione per la cute senile con la formazione delle rughe radiali al labbro superiore: qui il risultato estetico può essere veramente importante.
Il laser rappresenta oggi uno strumento di notevole interesse scientifico in continua evoluzione verso fonti luminose a lunghezza d'onda diversa sempre più selettive e precise. Per le sue proprietà di incisione, vaporizzazione e fotocoaugulazione ha un campo d'azione molto vasto sia in dermochirurgia che in altre specialità medico–chirurgiche. I laser più usati in dermatologia ed estetica sono quelli a lunghezza d'onda superiore a 400 nm (nanometri) come l'Erbium per la vaporizzazione dei tessuti, l'Alessandrite per la depilazione definitiva, il Diodo il Nd – yag ed il Rubino per i capillari, angiomi, la rimozione di tatuaggi, ecc.
A livello chirurgico il laser che può sostituire il bisturi è il CO2 Superpulsato che spesso viene usato per i tagli a livello delle mucose per la sua capacità di coagulare senza riscaldare i tessuti. Quindi il chirurgo ha la possibilità, di fronte ad una lesione cutanea da asportare, di scegliere fra più tecniche fra loro diverse ma che molto spesso ci daranno lo stesso risultato positivo.

Gianlorenzo Orazi

Per informazioni: Tel e fax 0721 35448, e-mail: info@dottororazi.it



 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Primo Piano  
  Un'analisi del generale Mini: La trappola delle guerre
<
  Il 94° Fanteria e la Brigata 'Pesaro'
<



Speciale  
  Il film sulla Passione di Cristo
<



TuttoPesaro  
  Ivo Scherpiani:
attore gentiluomo

<
  La Piccola Ribalta
<
  La professoressa Mariotti
<
  Handicap e Arte
<
  Il mini-Palasport di Villa Fastiggi
<
  Ecco il “dog scooter” dell'Aspes
<
  Federconsumatori: è meglio chiedere lo scontrino fiscale
<



TuttoFano  
  Una statua per Fabio Tombari
<
  Do you speak fanese?
<
  Fano e i Carabinieri
<
  Mostra: Colori in libertà
<



Opinioni e Commenti  
  I nuovi Paesi dell'U.E.:
La Repubblica Ceca e la Slovacchia

<
  La difficile libertà dell'Università
di Urbino

<
  Hanno detto
<
  La tribuna politica dello Specchio della città
<
  Modelle: Sei percorsi al femminile
<
  Io, musulmano sciita, prego Dio in chiesa
<
  Extravaganti, itinerari 2004
<
  Provincia: selezionati 209 progetti di laureati
<
  I Verdi e il verde
<
  “Insieme” per i disabili
<
  La scuola e i non vedenti
<
  La casa: bisogno primario o speculazione?
<
  Inno alla mamma
<
  A proposito del Processo a… Biscardi
<



Ambiente  
  San Bartolo in Festa 2004
(28, 29, 30 maggio)

<



Salute  
  Per salvare la pelle
<
  Il magro che è dentro di te
<
  Un popolo di sedentari
<
  Mangiamo troppo e digeriamo… in farmacia
<
  Un rimedio naturale contro le sigarette
<



TuttoSport  
  Scavolini: un cigno o un brutto anatroccolo?
<
  Le “Voci” del Palas
<



Consumatori  
  Verso la distruzione
<
  Il Caso: I Cd difettosi
<
  ACU - Informazione fiscale
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Brevi
<



Lettere e Arti  
  Rumori dalla memoria: il nuovo film di Agostino Vincenzi
<
  Questioni di lingua:
Bagniamo le ciliegie

<
  I capolavori dei Della Rovere
<
  La nostra eredità culturale
consegnata al Terzo Millennio

<
  “Viva lo Spac”:
la carovana dell'arte

<
  Panorami di cultura
<
  L'incredibile vita di Sabina
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa