Ricerca nel sito: Parola Esatta
Luglio-Agosto 2007 / Lettere e Arti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Segnalazioni editoriali

a cura di Paolo Montanari
 
E' stato presentato a Palazzo Montani Antaldi il volume di Glauco Caresana, architetto e storico locale, dal titolo “Pesaro - Crescita urbana tra le due guerre: 1914-1944”(ed. Metauro). L'iniziativa editoriale è stata patrocinata dall'Istituto di Storia contemporanea della Provincia di Pesaro e Urbino e dalla Banca di Pesaro. Il primo volume uscì tre anni fa e riguardava la nascita della città moderna grazie alle demolizioni murarie operate dall'amministrazione Tombesi negli anni precedenti la Prima guerra mondiale. Dopo la prima guerra mondiale avvenne questa lenta occupazione del territorio da parte della città, un tempo esterno alle mura. Il processo di crescita di Pesaro che è stato continuo ma piuttosto lento. Alle soglie della Seconda guerra mondiale vi erano ampie aree vuote fra ferrovia e mare. Il quartiere di Montegranaro era appena agli inizi e solo Pantano aveva quasi la fisionomia attuale. Nel periodo fra le due guerre le grandi attività industriali (Montecatini e Benelli), sono state limitate di numero ed hanno inciso poco sulla evoluzione complessiva della società, anche per gli effetti negativi della politica monetaria del regime fascista. La difesa della lira, a partire dal famoso discorso di Pesaro del 1926, provocò la crisi di tante piccole imprese.

Da una parte il mito e le memorie degli antichi, dall'altra la contemplazione nello scorrere del quotidiano. Seguono questi due percorsi ideali le poesie di Andrea Angelucci raccolte in “Mare superiore” (Manni editore). È il mare superum dei latini quello al quale l'autore fa riferimento, l'Adriatico con le due coste che si fronteggiano e il loro ricco tesoro di suggestioni e testimonianze storiche. Del resto il poeta, nato e residente a Fano, ha alle spalle studi classici e un dottorato in filologia greca e latina e ora insegna al Liceo scientifico “Marconi” di Pesaro. Il volume è stato presentato a Pesaro nella sala del Consiglio provinciale dallo scrittore Paolo Teobaldi e dal poeta fanese Marco Ferri. Marco Florio ha letto alcune poesie della raccolta.

“Mico e il suo ambiente” è il titolo di una pubblicazione a carattere didattico- educativo, rivolta in particolare ai giovani dai 9 ai 13 anni, realizzata dalla Provincia (assessorato all'Agricoltura) in collaborazione con l'Ufficio scolastico provinciale, con il patrocinio di ben due ministeri (quello dell'Ambiente e quello delle Politiche agricole) e dell'Ufficio scolastico regionale.
In modo semplice e chiaro, attraverso illustrazioni, vignette, foto e schede scientifiche, vengono promossi la conoscenza e il rispetto dell'ambiente, in particolare dei funghi, considerati anche nel loro valore alimentare.
Il volume, che verrà distribuito gratuitamente agli studenti del territorio provinciale, è frutto di un progetto a cui ha lavorato l'intero ufficio “Tutela del patrimonio dei funghi epigei ed ipogei”, che ha coinvolto per la realizzazione una serie di esperti: i testi sono di Roberto Para, Pietro Curti, Roberto Giungi, Marco Ferretti, Leonardo Gubellini, Lucio Facenda, Gianluigi Gregori e Umberto Marini, mentre i disegni sono di Marco Ferretti e le schede micologiche di Roberto Para, Marco Maletti, Umberto Marini e Pietro Curti.

Presentato il catalogo della mostra “Arte francescana tra Montefeltro e papato. Committenze artistiche 1234-1528” (Ed. Skira). Il catalogo ripercorre la mostra curata da Lorenza Mochi Onori, ed allestita nelle due sedi della chiesa di San Francesco e di Palazzo Berardi Mochi Zamperoli. Nella seconda parte del catalogo vi è una sezione didattica dedicata al restauro della chiesa di San Francesco: le scoperte inerenti la fabbrica duecentesca, con le modalità costruttive dell'edificio, e i passaggi che hanno portato a svelare il ciclo di affreschi attribuiti a Mello da Gubbio.

Paolo Fumelli e Rodolfo Colarizi sono gli autori del volumetto “Invecchiare bene? Si può!” (Tecnosprint Editore). Si tratta di un'opera snella e accattivante, proprio per la tecnica della domanda e risposta. I capitoletti monotematici spaziano in un orizzonte molto vasto, dalla prevenzione della vecchiaia alla psicologia dell'anziano, dal timore del pensionamento alla scelta delle vacanze, ma coinvolgono anche aspetti più intimi come la solitudine, la sofferenza e l'aspetto religioso.

Gianluca Montinaro è l'autore de “L'Epistolario di Ludovico Agostini – Riforma e Utopia” (Olschki Editore). L'opera di Ludovico Agostini, nato a Pesaro nel 1536, risponde a quell'esigenza di compromesso fra Rinascimento e Controriforma, fra realtà e utopia, fra ragion di Stato e libertà individuale che caratterizza il Cinquecento.

E' stato presentato a Pesaro, all'inizio di giugno, il libro “Il corpo in gioco. Progetto di ricerca sulla educazione motoria nella scuola elementare”. Il volume è la sintesi di un progetto voluto dall'Amministrazione comunale di Pesaro, in collaborazione con la cooperativa Labirinto, il Coni di Pesaro-Urbino, la Facoltà di Scienze Motorie di Urbino, l'Ufficio Scolastico Provinciale, l'Asur. Il progetto ha coinvolto, a partire dall'anno scolastico 2001-2002, tutte le prime classi elementari di Pesaro per un totale di circa 700 bambini. Scritto dai coordinatori del progetto (i professori Roberto Mancini, Piero Benelli, Franca Colasanti, Francesco Giacomini e dal dott. Massimiliano Ditroilo), il libro presenta una descrizione della metodologia della attività motoria e della sua evoluzione durante i cinque anni di scuola elementare, per una riflessione complessiva sulla pratica motoria e sportiva e sullo stile di vita della popolazione pesarese in età scolare.

Giovanni Bucci è l'autore di “Primi amori” (ed. Giunti). Si tratta di un inedito del 1961, anno della scomparsa dello studioso ed intellettuale nativo di Fossombrone, che visse le esperienze letterarie e politiche più forti a Firenze, frequentando Papini, Tumiati, De Robertis e Cicognani. Il romanzo “Primi amori” fu scritto nel periodo 1945-1961, e ripercorre vicende autobiografiche di Giovanni Bucci. Dal libro ci giunge un messaggio, che potremmo sintetizzare con una frase tratta dagli scritti di uno scienziato: “Lo studio e la ricerca della verità e della bellezza rappresentano una sfera di attività in cui è permesso di rimanere bambini per tutta la vita” (Albert Einstein).

Fabio Ciceroni e Paola Polverari sono gli autori di “Una vita per la vita”, con la prefazione di mons. Elio Sgreccia, presidente della Pontificia accademia Pro-vita, presentato nella Chiesa monumentale di San Giovanni in occasione della Festa di Sant'Antonio da Padova. Nel libro viene presentata la figura del dottor Alfonso Federico Pagliariccio, medico chirurgo nativo di Corinaldo, che ha esteso la sua opera caritatevole soprattutto verso gli ammalati più poveri.

“Soledad. Foto, commenti, poesie” (Ed. BCC di Gradara) è un volume di Emidio Bruni, ex parlamentare e autore di libri di poesie. In “Soledad”, Bruni ha messo a fuoco attraverso la fotografia i soggetti più diversi, come tanti nodi sul filo nella memoria. Il risultato è un calibrato incastro di immagini e parole svincolato da parametri tecnici ed estetici, ma piuttosto giocato sull'onda di una poesia della memoria.

 


 
 
 
 
Lo Specchio va in ferie  
  Buone vacanze!
<



FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Speciale Porto  
  Porti, cantieri e skipper
<
  La festa della Marina
<
  Il Museo della Marineria Washington Patrignani
<
  Cantieri: il varo della “Castel dell'Ovo”
<



Speciale  
  100 anni di scoutismo
<



TuttoPesaro  
  Il filosofo Roberto Dionigi ricordato a Pesaro
<
  Festa di Candelara: antichi mestieri
<
  I parcheggi sottomonte
<
  Parliamo bene dei Vigili urbani...
<
  I telefoni del Comune
<



TuttoFano  
  Pupi Avati si racconta al Circolo Bianchini
<
  La fondazione del Monte di Pietà di Fossombrone
<
  I concerti della Fondazione Carifano
<
  I concerti della Fondazione Carifano
<



Storia  
  I mille volti di Garibaldi
<
  La battaglia di mezzo agosto
<



Opinioni e Commenti  
  Allarme droga fra i giovani: dagli spinelli alla cocaina
<
  Visti da vicino: Oronzo Reale
<
  Programma della Provincia “Pari”, assunzioni con incentivi alle imprese
<
  Confartigianato: iscritte 547 nuove imprese
<



TuttoSport  
  Una Scavolini-Spar multinazionale
<
  I 20 punti del “Mulo”
<
  Volley
<
  Una Vis “eccellente”
<
  Magnesio, il nutriente prodigioso
<
  Vacanze rossonere
<



Lettere e Arti  
  Il pianoforte sull'acqua
<
  Corsi per manager dello spettacolo all'Hamlet School
<
  Un “Tris” rossiniano di Claudio Sora
<
  L'angolo del poeta di Loreno Sguanci
<
  Questioni di lingua: il virus dei referendum
<
  Le compenetrazioni di Ampollini, Dolcini e Nobili
<
  La celebrazione del decennale
<
  Le traduzioni in vernacolo della poesia di Aldo Fabrizi
<
  L'altro Mondo di Adriano Gamberini
<
  A Gabicce una mostra di Virginio Ridolfi
<
  Giuliano Del Sorbo alla Rocca Malatestiana
<
  La leggerezza di Paolo Cupparoni
<
  Il Continente Sensibile di Mauro Tamburini
<
  “Terra promessa: il sogno argentino”
<
  Un fanese in Sudan
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa