Ricerca nel sito: Parola Esatta
Luglio-Agosto 2006 / TuttoSport
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Scavolini-Spar: pronti per la scalata

Cambia lo scenario, ma la sostanza è sempre la stessa: Scavolini-Spar nuovamente dinanzi all'impresa da non fallire, nuovamente condannata a vincere tutto prima ancora di mettere piede in campo. Anzi, prima ancora di avere assunto una propria, definita fisionomia tecnica. La montagna da scalare non è meno impervia di quella della scorsa stagione: la Legadue presenta le stesse difficoltà, se non maggiori, della serie B d'eccellenza ed occorreranno doti organizzative, d'impegno e di caratura tecnica d'assoluto rilievo per centrare anche stavolta l'obiettivo promozione.
La società biancorossa si sta muovendo nella direzione giusta. Ha infatti confermato, innanzitutto, le figure chiave dello staff tecnico della scorsa stagione: il duo Montini - Calvani, general manager ed allenatore, offre garanzie di competenza e di dedizione alla causa e sarà coadiuvato, finalmente, da un'organizzazione societaria all'altezza delle aspettative. Sta inoltre lavorando per allargare la rosa degli imprenditori coinvolti nel programma di finanziamento della società, tanto che si può fin d'ora prevedere che il budget a disposizione per la costruzione della squadra sarà sicuramente fra i più alti del campionato di categoria. Un grazie doveroso al presidente Vellucci e a tutti gli sponsor, preziosi testimoni del coinvolgimento cittadino e della “pesaresità” che ormai contraddistinguono questa bella Scavolini-Spar; ma un ringraziamento particolare consentiteci di rivolgerlo, oggi più che mai, al “presidentissimo” Valter Scavolini, incrollabile baluardo da oltre trent'anni della passione cestistica biancorossa.
E adesso veniamo alla squadra e al nuovo assetto di una formazione che, pur avendo dominato il campionato nella scorsa stagione, dovrà essere comunque ricostruita dalle fondamenta per risultare competitiva in un torneo basato in larga misura sul valore dei giocatori extra-comunitari, e americani in particolare. Veramente, proprio dalle fondamenta no. Perché i due pilastri della squadra dello scorso anno, i due punti di forza e di riferimento di tutto l'organico, Carlton Myers e Samuele Podestà, saranno anche nel prossimo campionato alla base dell'impianto di squadra. Gli altri tre spot del primo quintetto, ossia play maker, ala piccola e power-forward saranno giocatori extra-comunitari, e si dovrà avere occhio d'aquila e naso puntuto per scegliere i tipi giusti nella rosa amplissima delle possibilità offerte dal mercato; anche se la recente modifica del regolamento della Serie A, che prevede ora quattro extra-comunitari anziché tre per ogni squadra (alla faccia della sbandierata ”italianità” da restituire al nostro basket), ridurrà inevitabilmente la scelta dei papabili.
Innanzi tutto, il regista. Mentre scriviamo, Calvani e Montini sono alla Summer League di Jesolo per mettere a segno il colpo d'apertura del mercato: agganciare il giocatore attorno al quale dovrà ruotare tutta l'organizzazione di gioco del gruppo. Serve un play rapido ed intelligente, in grado di dettare i ritmi della manovra senza andare sopra le righe, ma anche abbastanza altruista da fare da servente al pezzo alla bocca da fuoco Myers. L'identikit potrebbe coincidere con quello di Donte Mathis, già campione di Slovenia col Novo Mesto e lo scorso anno a Novara; ma non è escluso che possa saltar fuori anche qualche nome più eclatante da dare in pasto alla sete di gloria del popolo biancorosso.
Per il ruolo di ala piccola è d'attualità l'ipotesi Michael Hicks, un tipo veloce con punti nelle mani, visto che il gettonatissimo Damon Williams sembra proprio fuori portata; mentre un “numero quattro” di ottimo livello sarebbe Joey Beard, atleta di grande esperienza nel basket europeo, per di più con passaporto comunitario. Dicono che sarebbe un doppione di Podestà, e quindi difficile da integrare nel gioco della nuova Scavo-Spar, ma forse sarebbe il caso di pensarci su con attenzione, perché i centimetri di Beard sotto canestro sarebbero oro per la difesa biancorossa.
Lasciano Pesaro, invece, due protagonisti della scorsa stagione: “Ago” Li Vecchi e “Bum Bum” Caprari, non disposti a partire dalla panchina, veleggiano verso altri lidi. Anche a loro, un grazie di cuore.

Alberto Pisani

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Speciale  
  Rossini e la Colbran: eutanasia di un amore
<



Immagini  
  Eva Garden: non è un trucco
<
  Gelateria del Porto: 30 gusti… scegli il tuo
<
  Boutique Blanche
<
  Nozze
<
  Immagini
<



TuttoPesaro  
  Via Milite ignoto c'è
<
  La Piazzetta Esedra Ciacchi e Marco Livio Druso
<
  Il mio commiato dal Comune di Pesaro
<
  Candelara in festa
<
  La scuola primaria di Cattabrighe
<
  “La scuola in gioco”
<



TuttoFano  
  Il restauro di San Francesco
<
  Il cimitero delle idee
<
  A Franca
<



Opinioni e Commenti  
  Marcinelle: l'inferno dei “macaronì”
<
  Le cento candeline dello “Specchio”
<
  Le quote rosa e le quote azzurre
<
  Visti da vicino - don Guido Berardi
<
  Il vangelo di Giuda e… dintorni
<
  Predicare bene e razzolare male (2)
<
  I do sulded
<
  A Fausto, 33 anni dopo
<



Salute e Società  
  La prevenzione dei tumori della pelle
<
  Una proposta per l'assistenza agli anziani
<
  Un figlio, una madre
<
  Le punture dei pappataci
<



TuttoSport  
  Calcio: I nuovi biancoRossi
<
  Scavolini-Spar: pronti per la scalata
<
  Scuola di Pesca e Scuola di Vela: iscrizioni
<



Lettere e Arti  
  Pergola: una mostra
di Archimede Santi

<
  Le donne di Pascoli
<
  La “Piccola Bottega dei Capolavori” di Claudio Sora
<
  L'Actors Studio di Pesaro
<
  La 3^ edizione di PesaroHorrorFest
<
  Le donne di Pesaro
<
  L'arte è donna
Un itinerario internazionale

<
  L'elogio del parroco (ignaro)
<
  Questioni di lingua: Fare shopping in tempo reale
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa