Ricerca nel sito: Parola Esatta
Luglio-Agosto 2000 / Opinioni e Commenti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Esperienze in Rete

"Secondo te perché ragazzi e ragazze cercano di incontrarsi in Rete e poi non si incontrano mai?" Ho posto questa domanda, qualche giorno fa, a una ragazza incontrata in Rete. La risposta è stata: "perché vogliono non pensare alla vita quotidiana", lo svago disimpegnato della vita reale ora è anche virtuale, accanto ai miliardi di Time Warner - America On Line e del suo programma di messaggeria istantanea.

Parliamo un linguaggio strano, con poca sintassi, frasi veloci, abbreviazioni e qualche emoticon (faccine composte con caratteri di testo per esprimere stati d'animo). Si evitano altri contatti, la gente è un po' restia anche per quanto riguarda foto (che peraltro spesso vengono scambiate) e messaggi vocali, quasi fosse una telefonata e non un contatto via computer. Qualche volta arriviamo a scambiarci i numeri di telefono ("Mi dai il numero di cell?") raramente poi ci si chiama terminata la connessione; io l'ho fatto, ho telefonato a una tal Sara di Bologna e lei era rimasta stupita che proprio io, che le avevo parlato solo in Rete, l'avessi chiamata. Talvolta invece l'avvedutezza consiglia di rispondere "No, non incontro le persone con cui parlo via Internet"; sarebbe interessante sapere allora perché si parla con qualcuno se poi non si desidera vederlo almeno una volta, ma credo che la risposta la sappiamo già: forse vedersi dal vero implicherebbe un rapporto troppo impegnativo, forse la fine di quel po' di mistero che è rimasto in noi.

E' un mondo strano, quello della Rete, in cui prima o poi succede di tutto, anche ricevere auguri di buon Natale dalla California o ricevere un messaggio da un colombiano che ti ha contattato tramite random chat, il massimo della casualità. I dialoghi non sono molto diversi da quelli che si farebbero con altri sconosciuti; c'è solo più confidenza, la solita presentazione fatta di nome, provenienza, età e mestiere, poi il discorso va avanti libero; se c'è interesse ci si chiede anche una fotografia, come se l'immagine potesse realmente sostituire l'incontro, comunque avere una bella fotografia di se stessi, prima o poi sarà sicuramente utile. Si va avanti a descrivere le proprie abitudini, i propri hobby, ma a questo punto la conversazione è già finita, non c'è più appeal, sappiamo già che prima o poi uno dei due dirà "ci ribecchiamo, ora devo andare a letto, buonanotte". Sono rare le volte che si ha occasione di risentirsi veramente, come la prima volta; ancora di più che il discorso iniziato giorni e giorni prima possa continuare. A questo punto può succedere di tutto, è triste però vedere come ci si può ignorare, a volte c'è la volontà di vedersi, ma quante difficoltà… E allora spesso finisce tutto, non ci si parla più o ci si scrive con indifferenza, come si tratterebbe il più lontano dei conoscenti, il realismo finisce per prevalere.

Gianpaolo Capozzi


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Personaggi allo Specchio: Giovanni Bollea
<



Speciale  
  Vis Pesaro: Prossima fermata Serie B
<



TuttoPesaro  
  Tangenziale, ospedale, porto: i sogni nel cassetto
<
  Ricordo di Bruno Alessandrini; un uomo, un ciliegio
<
  Candelara in festa: vecchi mestieri, moderne suggestioni
<
  Profilo di un Vescovo: Bonaventura Porta
<
  Giornata Mondiale della Gioventù: a Pesaro 2.500 ospiti stranieri
<
  La carità con 'Don Vittorione'
<
  Controvento
<
  Le barzalett d'Pésre arcunted da Martinelli
<



TuttoFano  
  La criminalità a Fano
<
  Una rovente polemica sugli sponsor del Carnevale
<
  Arteinscena a Piagge (2a edizione)
<



Opinioni e Commenti  
  Hanno detto
<
  Il dizionario sul capezzale
<
  Il bosco di Tecchie: un paradiso a due passi
<
  Una petizione della CIA Marche per i pensionati
<
  I Racconti della piazza
<
  Cercasi santo protettore
<
  Per Fano c'è speranza
<
  Esperienze in Rete
<
  Medaglia d'oro per Claudio Ferri
<



Società  
  Dimmi come fai pipì e ti dirò chi sei
<
  Riflessioni astrologiche: L'impronta del cielo
<
  Il coatto 2000
<



TuttoSport  
  Sportivi all'occhiello:
i Lazzarini

<
  La Robur Pallavolo Pesaro promossa in A/2
<



Consumatori  
  Uomini e polli
<
  I viaggi organizzati (2ª parte)
<
  Il Caso: L'enciclopedia a domicilio
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Brevi
<



Lettere e Arti  
  Olympe Pélissier: una parigina all'odor di giaggiolo
<
  I Disastri della Guerra: una mostra di Goya a Urbania
<
  Il sedere dell'angelo
<
  Movimenti musicali: Le nipoti di Giacomo Torelli
<
  Ricordi di laguna e di guerra
<
  Il teatro della vita
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa