Ricerca nel sito: Parola Esatta
Febbraio 2002 / Lettere e Arti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Poesie

Anna Maria Rinaldini

A MIO PADRE

Mio padre è là
tra i pietrami
grigi e scoscesi
del Furlo.
E' là: ha trovato una pietra,
un'altra, un'altra ancora.
Batte col martello la dura roccia,
la bagna, l'assapora, la gusta.
Guarda gli strati che degradano a picco,
guarda in alto le pareti rocciose.
E' incerto, è dubbioso,
chissà, forse,
e ritorna, avanza verso di me
è pronto a partire
a tornarsene a casa.
Domani,
domani forse
tornerà al lavoro,
domani forse
tornerà a cercare,
a guardare le pietre
che cerca da sempre,
domani forse
troverà quella giusta.
E sorride contento,
nonostante gli anni
e la vita sofferta.
E torna a scherzare,
a schermirsi,
mentre si volge indietro a guardare
le pietre
che gli danno la vita.

Margherita

MYRICAE


Il profumo di una crema
Data sulle mani
Mi fa pensare a un lontano periodo sereno
Della mia vita.
Devo decidere:
O non uso più quella crema,
O dimentico il passato.

***

Ero felice.
Perché non me ne sono accorta?

***

Mamma era Margherita.
Solo di questo fiore m'importava.
Se lo avessi ancora, non cercherei gli altri.

***

Di chiaro ormai nella mia vita
Ci sono solo i vestiti che indosso.
Di tanto in tanto.

***

Ho regalato le mie bambole:
Ho regalato, anche se a malincuore,
La mia infanzia derisa.

Noris De Stefani

SORRISI


Sorrisi
di donne allo specchio.
Facciata felice
di un mondo crudele
fatto di ombre senza importanza.
Sole, lontane
eppure vicine
legate da un filo invisibile
che annoda pensieri e passioni.
Sognando ancora un domani.
Parole d'amore
Promesse di uomini
che sfumano all'alba
lasciando il cuscino
bagnato di pianto.
Rimane soltanto
il profumo sincero
di un'amicizia
che vola, più in alto,
nell'arcobaleno.

Marco Andreolli

IL GIURAMENTO


Alle otto s'aprirono i cancelli.
Si sparse nell'aria tersa a mezzo luglio
tumulto di tamburi. Era l'Italia,
che verso la piazza marciava
fucile stretto e cipiglio di soldato.
Ci precedeva lo stuolo sparuto dei vecchi
ormai soltanto vessilliferi.
Era l'Italia, abiurata e vera, dei morti.

Simone Facenda

LA RAGAZZA DEL BAR SULLA SPIAGGIA


L'intensa luce del sole
bruciava la sabbia del mare.
Anche il corpo steso su un asciugamano
bruciava sotto quel sole.
Pochi erano gli spazi d'ombra
nel caldo di quella stagione.
Sotto la tettoia di un bar all'aperto
dietro il bancone, una ragazza,
dolce bellezza raccolta in un semplice abito
dalla chiarezza della sua pelle, bianca,
come la schiuma di un'onda marina
in un mar di coralli.
Sciolta nei pensieri e nelle parole,
dentro un carattere gentile,
ritrovavo in lei la sua delicatezza,
prigioniera dietro quel bancone.
Molte volte lavorava fino sera
in un sorriso che nascondeva la stanchezza
del giorno, ma rimaneva accesa la voglia
di scherzare e di parlare con gli altri.
Seduto su una sedia, vicino a un tavolo,
restavo lì a guardarla.
I miei occhi erano attratti da quella figura,
in un sentimento profondo che faceva rinascere
le emozioni.
I desideri, erano vivi solo nel sogno.
Rimpianto di un'illusione d'amore finita,
in una notte d'estate di ferragosto.

Tommaso Milani

DUE MANI


S'incontrano
rughe di terra e polveri
e corteccia e fiori,
nell'attesa di un giorno,
inseparabili,

nei colori e negli impulsi
il cuore si ferma e galoppa…

IL SITO DI CAMI

All'interno del sito www.cami2.supereva.it, sono inserite alcune poesie di Rosalba Angiuli, i lavori fatti da Nicola Angiuli, artista delle navi in miniatura,nonché racconti, poesie, notizie sul mondo della pallavolo femminile di Cami.


 
 
 
 
Fattinostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Personaggi allo Specchio:
Giuseppe Valazzi

<



TuttoPesaro  
  La lapide di Piazzale Innocenti
<
  La sera dello scoppio di Montecchio
<
  I sold nov
<
  Lingua e dialetto: La Galaverna
<
  Contropelo: Cacca di cani e facce di bronzo...
<



Opinioni e Commenti  
  Tutti i cuori di Rossana
<
  Il pacifismo di Jovanotti
<
  La Società Schnell aiuta 'Emergency'
<
  Gli schiavi del cacao
<
  Pittori di Marina
<
  Il miracolo della radio
<
  Un ricordo di Giuseppe Filippini a trent'anni dalla scomparsa
<
  Le reazioni al test psicologico con la silhouette della provinca di Pesaro
<
  Hanno detto
<



Speciale  
  Ematologia: il caso Guiducci
<



Salute  
  La paura dello specchio
<
  Viagra: la tipologia dei consumatori
<
  L'amore con il manager
<



Consumatori  
  L'euro e le nostre tasche
<
  Lo champagne di Franciacorta
<
  Il Caso: Il barbiere furbo
<
  Privacy
<
  Condominio
<
  Banche e Assicurazioni
<



TuttoSport  
  Sportivi all'occhiello: i pattinatori (5)
<
  I protagonisti 'storici' della Vis Pesaro: Belfanti e Sabbatini
<



Lettere e Arti  
  Bruna Della Chiara,
musa della cultura

<
  Moni Ovadia e la cultura yiddish
<
  Buon Compleanno Renata Tebaldi
<
  Il Premio Pasqualon a Gilberto Lisotti
<
  I poeti sospesi tra il tempo e l'eterno
<
  Un nipote insolente
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa