Ricerca nel sito: Parola Esatta
Febbraio 1999 / Opinioni e Commenti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Le norme di sicurezza per gli impianti domestici

Il 31 dicembre 1998 è scaduto il termine per l'adeguamento alle norme di sicurezza degli impianti domestici esistenti. Ecco alcune semplici indicazioni per effettuare i lavori minimi necessari a mettersi in regola con la normativa.

Impianto elettrico

Deve essere presente l'interruttore magneto-termico differenziale (salvavita) di portata adeguata (25 ampere per le forniture di 3 KW) e corrente di sgancio differenziale di 30 milliampere. Niente altro deve essere fatto! Niente impianto di terra, niente sostituzione fili, prese, lampadari, plafoniere, ecc.

Impianto a gas

Cucine, fornelli, stufe, piccoli scaldacqua.

Il tubo in gomma o elastomero di raccordo all'impianto fisso deve essere di tipo omologato, con l'individuazione dell'anno di sostituzione.

Devono essere presenti due aperture:

  1. ventilazione, che garantisce l'ingresso dell'aria comburente all'apparecchio, da praticare nelle parti basse di pareti esterne o di porte finestre, con diametro di circa 15 centimetri.
  2. aerazione, che garantisce lo smaltimento dei prodotti di combustione, da praticare nella parte alta di pareti esterne o di infissi con diametro di circa 15 centimetri.

Scaldabagni e caldaie di riscaldamento

Devono essere presenti un'apertura di ventilazione, come sopra indicato, e un condotto pervio di scarico all'esterno dei prodotti di combustione.

Apparecchi in camera stagna.

Nessuna apertura è necessaria, mentre deve essere presente il solo collegamento verso l'esterno in doppio tubo per l'entrata dell'aria comburente e l'uscita dei prodotti di combustione.

Negli stabili plurifamiliari è di rigore che tutti i condomini adeguino i loro impianti (sia elettrici che a gas), poiché un incidente o guasto che si verifichi presso qualcuno può coinvolgere con gravi conseguenze anche altri: come si è verificato anche recentemente in varie località.

Per dirimere eventuali dubbi, o per impianti particolari, è opportuno rivolgersi prima ad un consulente tecnico e solo successivamente ad un installatore qualificato per l'esecuzione degli eventuali lavori. La normativa prevede l'effettuazione di verifiche da parte degli organismi a ciò preposti e sanzioni per le inadempienze.

Ettore Puglisi

 

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Personaggi allo Specchio:
Ferdinando Lungarotti

<



TuttoFano  
  Una statua per Fabio Tombari
<
  Fano tra poesia e storia: Messaggi carnevaleschi
<
  TuttaFrusaglia
<
  Le pietre di Natalia Gasperucci
<
  Le ricette di Valentino Valentini
<



Opinioni e Commenti  
  L'aborto visto da una donna
<
  Come evitare le liti coi vicini
<
  Lettera aperta ai commercianti: Cercasi personale
<
  Pagate il passo carraio (ma solo se è carraio)
<
  Le norme di sicurezza per gli impianti domestici
<
  Multiproprietà sicura
<
  Un videogame sanguinario
<
  El platano del Trebbie
<
  Proverbi pesaresi
<



Salute  
  L'importanza della dieta
<
  Giovani a settant'anni
<



Lettere e Arti  
  Amilcare Zanella:
una vita per il Conservatorio

<
  Pasqualon, poeta di Pesaro
<
  Lo Specchio dei piccoli
<
  Un baritono marchigiano alla Scala di Milano
<
  Aforismi
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa