Ricerca nel sito: Parola Esatta
Dicembre 2005 / Speciale Natale
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

La festa delle candele a Candelara

Dopo il grande successo della prima edizione, torna “Candele a Candelara”, la prima festa in Italia dedicata alle candele. Un'idea suggestiva che anche quest'anno ci farà entrare in pieno clima natalizio e che si terrà sulle colline di Candelara, un vecchio borgo che deve il suo nome ad uno dei più antichi simboli della storia dell'uomo.
Vista l'eccezionale affluenza dello scorso anno - che ha registrato oltre 15 mila visitatori in soli due giorni - gli organizzatori hanno deciso di prolungare lo svolgimento della festa, allungandola all'intero week-end dell'Immacolata Concezione: da giovedì 8 a domenica 11 dicembre. Migliaia di candele di ogni forma, foggia, dimensione e nazionalità invaderanno Candelara, che per questo avvenimento si sta preparando al meglio togliendo nei quattro giorni di festa  qualsiasi forma di illuminazione artificiale per almeno mezz'ora al giorno. Le vie del borgo saranno dunque rischiarate solo dalla luce di mille fiammelle accese che renderanno ancor più suggestivo e naturale il panorama collinare. 
“Candele a Candelara” proporrà un mercatino natalizio con produttori di candele nazionali. In esposizione anche candele profumate, ornamentali, candele colorate e a soggetto, candele artistiche di ogni tipo forma e dimensione. Ma a Candelara artigiani della cera proporranno dal vivo il loro prezioso e antico lavoro con l'esecuzione di candele, come avveniva nel Medioevo, fatte solo di cera d'api.    
Il mercatino avrà come protagoniste le candele ma proporrà anche oggettistica di alto livello artigianale e artistico legato al Natale (addobbi per la casa, oggetti in vetro, ceramica, legno, statuine per il presepe, composizioni di fiori secchi). Inoltre graziose strutture e casette tipiche di legno saranno poste lungo le vie del paese con tante idee regalo.
Ma Candelara per quattro giorni sarà anche la capitale dei sapori. All'interno di una grande tensostruttura riscaldata saranno garantite degustazioni e assaggi con specialità di stagione: dal vin brulè alle caldarroste, dalle frittelle di mele, alla polenta e altri invitanti piatti della tradizione. Le quattro giornate saranno animate da artisti di strada, armonie natalizie eseguite da 35 Babbo Natale preceduti da slitte colme di doni.
Per informazioni: Piergiorgio Pietrelli, 339-2937316
email: pietrelli@candelara.com
sito internet: www.candelara.com


L'origine del castello

Secondo lo storico Luigi Michelini Tocci il toponimo di Candelara - dal latino Candelaria - è da ricercarsi ad una fonte di luce, ad un fuoco, ad un faro. Mentre gli studiosi locali, raccogliendo comunicazioni orali tramandatesi nei secoli, indicano la leggenda secondo cui un signore di Pesaro, volendo costruire un castello in questa zona, fece accendere tre candele in tre posti diversi del borgo. Nel luogo in cui non si fosse spenta, egli avrebbe poi costruito il suo castello. La candela che non si spense fu quella posta ad ovest della Pieve. Questo luogo infatti è il più riparato dai venti. Qui sorse il castello, ed attorno la borgata. Il nome di Candelara, dunque deriva dalle sunnominate candele che sono diventate dagli inizi di due secoli fa lo stemma del paese.

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Il male oscuro: le malattie mentali
<



TuttoPesaro  
  Fratello d'Italia: la visita del Presidente Ciampi
<
  Non tagliateci i fondi:
il “grido di dolore” del Conservatorio Rossini

<
  Il commercio equo e solidale
<
  Controvento
<
  Alessia Merz, testimonial della bellezza
<
  In discoteca si va col taxi
<
  Ricordo del bagnino Leandro Felicita
<
  Il boy-scout Paolino Liguori
<
  Il CD del “Nastro Azzurro”
<



TuttoFano  
  Arte libera o in catene?
<
  L'aeroporto dei famosi?
No, grazie

<
  La centrale idroelettrica Enel della Liscia
<
  Vogliamo un'acqua di qualità
<



Opinioni e Commenti  
  Hanno detto
<
  L'inghippo del Lisippo
<
  Lo strabismo delle leggi
<
  Sequestrate cinque extra comunitarie
<
  Associazione Italia-Israele: Mi dimetto dopo le minacce
<
  La polemica sui Pacs:
il relativismo etico

<
  A me Marina non piace affatto
<
  Beppe Grillo e Kodorkowsky
<
  Lezioni di felicità:
Il gusto di vivere

<
  Il barbone di Londra
<
  B.C.C. di Gradara: bilancio sociale 2004
<



Speciale Natale  
  La festa delle candele a Candelara
<
  Presepe vivente a Pesaro
<
  Progetto Natale a Novafeltria
<
  “Chiama l'Africa”
<
  I ricettari di Valentino Valentini: I dolci della provincia
<
  Nadel
<



TuttoSport  
  Scavolini-Spar: Intervista al presidente Vellucci
<
  Volley: Aspettando
le spagnole

<
  Hip-Hop per il volley
<



Consumatori  
  I soldatini di piombo
<
  Il Caso: Il prodotto difettoso
<
  Acu - Informazione fiscale
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Brevi
<



Lettere e Arti  
  La prima neve in Amazzonia
<
  Visti da vicino:
Marcello Mastroianni

<
  Le Metamorfosi
di Leonardo Nobili

<
  Il fumo
<
  La “Piccola Stagione”
<
  Mostra di disegni
di Cesare Grianti

<
  Questioni di lingua: Un'automobile su un aeromobile
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa