Ricerca nel sito: Parola Esatta
Dicembre 2005 / Opinioni e Commenti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Sequestrate cinque extra comunitarie

La legge era stata modificata da nove anni, ma non lo sapevano, anzi non sapevano nemmeno leggere ed ascoltavano la radio solo saltuariamente, di televisione non se ne parlava. Ma erano di indole buona, avevano una dimora riscaldata e dignitosa vicino a quella di un noto professionista, che veniva pulita ogni giorno. Non lavoravano molto in verità, ma si alimentavano convenientemente, insomma godevano di un discreto stato di benessere.
Se avessero saputo che la nuova legge le considerava esotiche e pericolose si sarebbero senza dubbio  preoccupate perché esotiche lo erano certamente, non lo potevano negare, anche se erano di colore chiaro, ma non avevano alcun precedente penale che potesse indiziare la loro pericolosità. In ogni caso non sapevano che cosa avrebbero dovuto fare, visto che, se non accompagnate, non le accettavano su alcun mezzo di trasporto anche se munite di regolare documento di viaggio. Per essere trasportate poi dove? Non conoscevano altra dimora migliore della loro, nell'ambito di molte centinaia di chilometri, né pensavano di tornare nel loro paese di origine che non conoscevano, non l'avevano mai conosciuto, non sapevano nemmeno dove fosse, ma nessuno ci credeva.
Nessuno tranne uno, che le conosceva da molti anni, almeno dieci diceva lui, ma erano molti di più. Non sapevano se dovessero considerarlo padre o nonno, data la notevole differenza di età ma non gli lesinavano un affetto pieno, totalmente ricambiato anche se lui europeo dell'Unione non poteva in nessun modo considerarsi loro conterraneo. La Comunità Europea non esiste più, quindi nemmeno gli extra comunitari; ora si chiama Unione, e la parola extra unionisti è così cacofonica che suona peggio del programma di un partito politico.
Quando seppero di essere obbligate all'affidamento presso una famiglia non furono affatto meravigliate, perché invero lo erano già e non capivano la differenza. Ma di essere sequestrate, questo poi no, non sapevano cosa volesse dire ma non suonava bene per niente. Così fecero subito  ricorso, non direttamente perché non sapendo leggere la loro scrittura sarebbe risultata incomprensibile, ma attraverso il loro buonissimo amico che con le lacrime agli occhi firmò l'istanza contro chi voleva portargli via le sue amiche, le uniche vere e riconoscenti, visto che figli non ne aveva.
Il magistrato del tribunale del Riesame leggeva e rileggeva l'istanza, senza riuscire a capacitarsi di come potesse avvenire un fatto così crudele e palesemente ingiusto. Il professionista ultraottantenne che gli stava di fronte annuiva con altrettanta gravità, dispiaciuto ed indignato come lui. Poiché nel documento presentato non erano indicati i nomi, si offrì di fargliele conoscere di persona, rammaricandosi di non poterle recare presso l'ufficio visto lo stato di restrizione cui erano soggette.
Quindi il magistrato fu gentilmente accompagnato in macchina fino ad una località amena nei pressi di Tavullia, ché potesse constatare di persona l'ingiustizia che si stava perpetrando, nonostante il freddo e il Natale che si stava avvicinando inesorabilmente come ogni anno. Solo allora poté rendersi conto che si trattava di cinque pacifiche scimmiette.

Giuliano di Santa Colomba

Questo non è un raccontino di fantasia. Illustra la vicenda  del dott. Giorgio Gaudenzi, 84 anni, oggi residente a Tavullia e già notissimo agente di assicurazioni a Pesaro. Da circa trent'anni si prendeva cura di cinque scimmiette, regolarmente denunciate, e  per questo gli aveva dedicato un servizio anche una rete televisiva nazionale. A seguito di un blitz della Guardia forestale, la magistratura ha disposto il sequestro  dei cercopitechi (in base a una successiva legge del 1996 sulla detenzione di "animali pericolosi"), lasciandoli solo provvisoriamente  in custodia presso il proprietario.

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Il male oscuro: le malattie mentali
<



TuttoPesaro  
  Fratello d'Italia: la visita del Presidente Ciampi
<
  Non tagliateci i fondi:
il “grido di dolore” del Conservatorio Rossini

<
  Il commercio equo e solidale
<
  Controvento
<
  Alessia Merz, testimonial della bellezza
<
  In discoteca si va col taxi
<
  Ricordo del bagnino Leandro Felicita
<
  Il boy-scout Paolino Liguori
<
  Il CD del “Nastro Azzurro”
<



TuttoFano  
  Arte libera o in catene?
<
  L'aeroporto dei famosi?
No, grazie

<
  La centrale idroelettrica Enel della Liscia
<
  Vogliamo un'acqua di qualità
<



Opinioni e Commenti  
  Hanno detto
<
  L'inghippo del Lisippo
<
  Lo strabismo delle leggi
<
  Sequestrate cinque extra comunitarie
<
  Associazione Italia-Israele: Mi dimetto dopo le minacce
<
  La polemica sui Pacs:
il relativismo etico

<
  A me Marina non piace affatto
<
  Beppe Grillo e Kodorkowsky
<
  Lezioni di felicità:
Il gusto di vivere

<
  Il barbone di Londra
<
  B.C.C. di Gradara: bilancio sociale 2004
<



Speciale Natale  
  La festa delle candele a Candelara
<
  Presepe vivente a Pesaro
<
  Progetto Natale a Novafeltria
<
  “Chiama l'Africa”
<
  I ricettari di Valentino Valentini: I dolci della provincia
<
  Nadel
<



TuttoSport  
  Scavolini-Spar: Intervista al presidente Vellucci
<
  Volley: Aspettando
le spagnole

<
  Hip-Hop per il volley
<



Consumatori  
  I soldatini di piombo
<
  Il Caso: Il prodotto difettoso
<
  Acu - Informazione fiscale
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Brevi
<



Lettere e Arti  
  La prima neve in Amazzonia
<
  Visti da vicino:
Marcello Mastroianni

<
  Le Metamorfosi
di Leonardo Nobili

<
  Il fumo
<
  La “Piccola Stagione”
<
  Mostra di disegni
di Cesare Grianti

<
  Questioni di lingua: Un'automobile su un aeromobile
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa