Ricerca nel sito: Parola Esatta
Aprile 2007 / Salute
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Dove c'è fumo c'è veleno

Noi tutti sappiamo che fumare è dannoso per la salute. Ma la maggior parte della gente non sa che nel fumo delle sigarette ci sono 69 prodotti chimici che causano il cancro.

(Bernadette Grueber)


Catrame
Il catrame è sempre indicato sui pacchetti di sigarette e, di conseguenza, è facile credere che sia la sola parte dannosa delle sigarette. Catrame è un termine usato per descrivere un insieme di particelle solide che vengono inalate dai fumatori quando si accendono una sigaretta. Il catrame è, inoltre, responsabile delle macchie presenti sui denti, dita e polmoni dei fumatori. Il catrame contiene diversi agenti chimici, molti dei quali possono causare il cancro. Alcuni dei più pericolosi prodotti chimici presenti nel fumo da tabacco sono in forma di gas e, pertanto, non sono considerati catrame. Le sigarette a basso contenuto di catrame contengono meno catrame ma trattengono tutti gli altri agenti chimici tossici.

Arsenico
Una delle più dannose sostanze chimiche presenti nelle sigarette è l'arsenico. Oltre a danneggiare il cuore e i suoi vasi sanguigni, l'arsenico può causare il cancro. L'arsenico può accumularsi e crescere nei mesi e negli anni all'interno del corpo del fumatore.

Benzene
Il benzene si trova in grande quantità nel fumo delle sigarette. Un fumatore medio inala circa dieci volte più benzene di un non fumatore. E' riconosciuto che il benzene causi il cancro, in particolare la leucemia.

Cadmio
Il cadmio è un'altra sostanza nota che provoca il cancro e che si trova nel fumo da tabacco. E' un metallo utilizzato principalmente per fare batterie. La maggior parte del cadmio che si trova nei nostri corpi deriva dall'esposizione al fumo delle sigarette. In genere nel corpo dei fumatori c'è due volte il cadmio presente nei non fumatori.

Formaldeide
Si crede che perfino piccole quantità di formaldeide nel fumo passivo aumentino il rischio di cancro durante la nostra vita. Tale sostanza chimica maleodorante è utilizzata per uccidere i batteri, preservare i cadaveri e produrre altri prodotti chimici. La formaldeide presente nel fumo da tabacco è una delle sostanze più accreditate a dare origine alle malattie dei nostri polmoni e delle vie aeree.

Polonio 210
Questo elemento raro e radioattivo emette un tipo di radiazione estremamente dannosa che può essere solitamente bloccata dai sottili strati della nostra pelle. Il fumo da tabacco contiene polonio che si deposita nelle vie aeree dei fumatori e, di conseguenza, emana radiazioni direttamente alle cellule vicine. Si stima che fumare un pacchetto e mezzo di sigarette al giorno equivalga a ricevere la stessa quantità di radiazioni di 300 radiografie al torace in un anno.

Cromo
Il cromo viene utilizzato per fare tinture, vernici e leghe. Si può trovare nel fumo da tabacco ed è riconosciuto per causare il cancro ai polmoni. Inoltre, il cromo permette ad altri elementi chimici che provocano il cancro di aderire con più forza al DNA e, quindi, di distruggerlo.

1,3 butadiene
Questo è un prodotto chimico industriale utilizzato per fabbricare la gomma. E' provato che il butadiene provochi il più grande rischio di cancro. Il fumo delle sigarette contiene grandi quantità di butadiene.

Idrocarburi policiclici - aromatici
Questo è uno dei veleni da tabacco più studiati. Non è solo una potente sostanza chimica che causa il cancro e che può danneggiare il DNA ed avviare i tumori nelle cellule, ma è anche riconosciuto per danneggiare direttamente un gene che normalmente protegge il nostro corpo contro il cancro. Le “nitrosamines” sono un altro simile gruppo di sostanze chimiche che possono direttamente danneggiare il DNA.

Acroleina
L'aldeide acrilica, dall'odore profondamente nauseante, in origine veniva utilizzata come arma chimica. E' uno dei prodotti chimici che si trovano più in abbondanza nel fumo delle sigarette e ricade nella stessa categoria della formaldeide, è cioè un prodotto chimico che causa il cancro.

* * *

Il fumo delle sigarette contiene molti altri elementi chimici che causano il cancro come i metalli quali piombo, nichel, berillio e cobalto. Anche se siamo esposti a tali metalli attraverso il cibo ed altri prodotti, i pericoli si moltiplicano quando siffatti metalli sono inalati attraverso il fumo poiché tali sostanze chimiche sono più facilmente assorbite dai polmoni. Un altro elemento chimico molto tossico trovato nel fumo da tabacco è l'idrazina, sostanza chimica utilizzata soprattutto nel carburante per missili.

La prossima volta che deciderai di accenderti una sigaretta, per favore ricordati: dove c'è fumo c'è veleno.

Vincenzo Vitale

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



TuttoPesaro  
  La palazzina fantasma dell'Asur (3)
<
  Taxi per disabili
<
  Per non dimenticare le stragi del sabato sera: 25 febbraio 2007
<
  L'asilo del Filo rosso
<
  Reality baby
<
  I parenti pesaresi di Ciro Menotti
<
  I 91 anni di Aristodemo Ferri: il barbiere dei soldati
<
  Controvento
<
  L'urgenza della minzione
<



TuttoFano  
  Allarme ambiente
<
  Muri imbrattati e manifesti abusivi!
<
  E adesso un PRG sociale
<



Opinioni e Commenti  
  Angelo Bagnasco, presidente della CEI
<
  Tutti i corsi di FanoAteneo
<
  Una mostra su Giuseppe Occhialini: il cacciatore di raggi cosmici
<
  Pillole di storia: La guerra degli sconfitti
<
  Hanno detto
<
  Rapaci sul San Bartolo
<
  Il testamento del barbone
<
  Contropelo: Musei gratis per le donne
<
  Confartigianato: Boom di “srl” in provincia
<
  Lavoro: un portale per giovani e imprese
<



Salute  
  Dove c'è fumo c'è veleno
<
  Ma le gambe!
<
  Storie di sanità locale: L'operazione di cataratta
<



TuttoSport  
  Fano Yacht Festival
<
  Un libro sui Canottieri di Pesaro: 50 X 100
<
  Biscotti amari per le colibrì: alla Colussi la Coppa Italia del volley
<
  La regata velica internazionale Pesaro-Rovigno
<
  Scavolini-Spar: la discontinuità
<
  Sprint finale per la Vis Pesaro
<



Lettere e Arti  
  I 10 anni della Pescheria
<
  Una mostra di Alfredo Pirri
<
  Artedamare
<
  Arte al mattatoio di Fossombrone
<
  Una mostra di Valerio Adami
<
  Visti da vicino: Emanuele Luzzati
<
  La lapide del San Domenico a Fano
<
  La Bibliotheca Pepysiana
<
  La lingua di legno
<
  Voglio un cielo limpido
<
  I prigionieri del Pentagono
<
  Lettura di Dante a Fano
<
  260 dolcissimi racconti
<
  La sposa suonatrice
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa