Ricerca nel sito: Parola Esatta
Aprile 2007 - Opinioni e Commenti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Una mostra su Giuseppe Occhialini: il cacciatore di raggi cosmici

Sciami di raggi cosmici. Fonte Nasa.

Dal 31 marzo al 30 giugno una mostra dedicata al fisico Giuseppe Occhialini nel centenario della nascita.

Il 31 marzo al Museo del Balì di Saltara apre “Giuseppe Occhialini, uno scienziato alla scoperta dell'Universo invisibile”, la mostra dedicata ad uno dei più grandi fisici del XX secolo. Nato cento anni fa a Fossombrone (in provincia di Pesaro-Urbino, a poca distanza dal Museo del Balì), Occhialini è stato autore di scoperte di fondamentale importanza nella fisica nucleare e sub-nucleare, oltre che straordinario maestro nella fisica delle particelle, dei raggi cosmici e nelle relative tecniche di rivelazione. Beppo, come lo chiamavano affettuosamente i suoi colleghi, è stato tra i precursori dell'esplorazione dell'Universo nei raggi X e nei raggi gamma con esperimenti su satelliti, oltre ad aver avuto un ruolo importante nella nascita del programma di ricerca spaziale europea. In suo onore e come riconoscimento di questo ruolo, le agenzie spaziali italiana, olandese ed europea, hanno chiamato BeppoSAX il satellite lanciato in orbita nel 1996 per l'esplorazione dell'Universo nei raggi X. Il satellite per sei anni ha raccolto immagini dell'Universo, contribuendo a far luce su uno dei più affascinanti fenomeni astrofisici di questo secolo: i gamma ray bursts.
La mostra dedicata al grande fisico marchigiano è articolata in 30 pannelli distribuiti su 6 sale con strumenti originali funzionanti, come le camere a nebbia e a scintille e i microscopi con lastre d'emulsione nucleare. Tra gli oggetti esposti c'è anche un telescopio funzionante per raggi cosmici, il prototipo del rivelatore “Pamela”, attualmente in orbita, e i modellini dei satelliti per l'esplorazione del cosmo “COS-B” e “BeppoSax”. Tre i livelli di lettura della mostra:

  • Storico biografico. Un viaggio per scoprire la vita di Occhialini, un uomo e un ricercatore intimamente legato al suo tempo. Un itinerario per ripercorrere il Novecento, i suoi avvenimenti, le sue guerre, le sue conseguenze sociali e gli intrecci tra politica e scienza.
  • L'evoluzione della strumentazione. Un'esplorazione delle tecniche di rivelazione delle particelle: si va  dall'elettroscopio alle immagini del cielo in raggi gamma fornite da satelliti, attraverso i contatori Geiger, la camera a nebbia, le lastre di emulsioni nucleari e i telescopi di particelle su palloni sonda e satelliti.
  • Il progresso delle conoscenze scientifiche. Un cammino per comprendere il percorso della scienza dai primi anni del Novecento ai giorni nostri, dalla scoperta delle prime particelle sub-nucleari, all'esplorazione dell'Universo, fino ai quesiti ancora aperti.
    La mostra è stata realizzata dal Museo del Balì con il patrocinio della Società Italiana di Fisica e la collaborazione dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca, dell'Università degli Studi di Milano, dell'Agenzia Spaziale Italiana (ASI), dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) dell'Alenia Alcatel Space e di vari Dipartimenti Universitari di Fisica.

Per informazioni: Ufficio Stampa Museo del Balì  393  9359828, 338 5233016;
e-mail: ufficiostampa@museodelbali.org


Una borsa di studio

Nell'ambito delle celebrazioni per il centenario della nascita di Giuseppe Occhialini, la Fondazione Villa del Balì istituisce la borsa di studio “Giovanni Solazzi” in memoria di una vita dedita alla professione e all'impegno. La borsa dell'importo di 3.000 euro è rivolta ad alunni del 5° anno delle Scuole Secondarie di 2° grado, statali e paritarie, residenti nella Regione Marche, che intendano iscriversi al corso di Laurea in Fisica/Astronomia/Matematica, in una qualunque Università Italiana, nell'anno accademico 2007-2008.
 Per concorrere all'assegnazione della borsa bisognerà inviare entro il  30 maggio 2007, un lavoro sul tema "I raggi cosmici e la fisica del '900". Al lavoro migliore sarà aggiudicata la borsa, ma in ogni caso, tutte le ricerche pervenute riceveranno attenzione all'interno dello spazio museale della Villa del Balì, in una giornata appositamente dedicata alla loro presentazione.

Per informazioni: Segreteria: Tel. 0721-892390, info@museodelbali.org oppure eugenio.bertozzi@museodelbali.org.

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



TuttoPesaro  
  La palazzina fantasma dell'Asur (3)
<
  Taxi per disabili
<
  Per non dimenticare le stragi del sabato sera: 25 febbraio 2007
<
  L'asilo del Filo rosso
<
  Reality baby
<
  I parenti pesaresi di Ciro Menotti
<
  I 91 anni di Aristodemo Ferri: il barbiere dei soldati
<
  Controvento
<
  L'urgenza della minzione
<



TuttoFano  
  Allarme ambiente
<
  Muri imbrattati e manifesti abusivi!
<
  E adesso un PRG sociale
<



Opinioni e Commenti  
  Angelo Bagnasco, presidente della CEI
<
  Tutti i corsi di FanoAteneo
<
  Una mostra su Giuseppe Occhialini: il cacciatore di raggi cosmici
<
  Pillole di storia: La guerra degli sconfitti
<
  Hanno detto
<
  Rapaci sul San Bartolo
<
  Il testamento del barbone
<
  Contropelo: Musei gratis per le donne
<
  Confartigianato: Boom di “srl” in provincia
<
  Lavoro: un portale per giovani e imprese
<



Salute  
  Dove c'è fumo c'è veleno
<
  Ma le gambe!
<
  Storie di sanità locale: L'operazione di cataratta
<



TuttoSport  
  Fano Yacht Festival
<
  Un libro sui Canottieri di Pesaro: 50 X 100
<
  Biscotti amari per le colibrì: alla Colussi la Coppa Italia del volley
<
  La regata velica internazionale Pesaro-Rovigno
<
  Scavolini-Spar: la discontinuità
<
  Sprint finale per la Vis Pesaro
<



Lettere e Arti  
  I 10 anni della Pescheria
<
  Una mostra di Alfredo Pirri
<
  Artedamare
<
  Arte al mattatoio di Fossombrone
<
  Una mostra di Valerio Adami
<
  Visti da vicino: Emanuele Luzzati
<
  La lapide del San Domenico a Fano
<
  La Bibliotheca Pepysiana
<
  La lingua di legno
<
  Voglio un cielo limpido
<
  I prigionieri del Pentagono
<
  Lettura di Dante a Fano
<
  260 dolcissimi racconti
<
  La sposa suonatrice
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa